Rilasciato Audacity 3.0.3, la prima versione dopo le polemiche su telemetria e informativa sulla privacy

Il team di Audacity ha annunciato il rilascio di Audacity 3.0.3, la prima versione stabile dopo il passaggio di proprietà del software e di tutte le polemiche sorte a seguito della decisione di introdurre all’interno del software una telemetria di base oltre che di una ambigua informativa sulla privacy.
Come ben saprete questi avvenimenti hanno portato a proteste all’interno della comunità del software libero e open source che hanno fatto nascere alcuni fork e hanno altresì costretto gli sviluppatori di Audacity a correggere l’informativa sulla privacy e ridimensionare la telemetria.
Le principali novità di Audacity 3.0.3 sono:
  • Aggiunta la versione a 64 bit di Audacity per Windows (nota: i plug-in a 32 bit non funzioneranno su Audacity a 64-bit)
  • Migliorati i colori dello spettrogramma di default
  • A partire da questa versione viene fornito un binario ufficiale per Linux sotto forma di AppImage
  • Audacity ora può controllare se è disponibile una nuova versione del software (funzionalità che può essere disattivata)
  • Gli utenti sono ora in grado di inviare agli sviluppatori di Audacity i dettagli di un errore grave qualora si verificasse
  • Corretti diversi bug
Potete scaricare Audacity 3.0.3 per Windows, macOS e Linux all’indirizzo 


Source: Rilasciato Audacity 3.0.3, la prima versione dopo le polemiche su telemetria e informativa sulla privacy

Ti potrebbe interessare anche...