Crea sito

Rocket League non sarà più supportato su Linux e macOS

Psyonix, la software house che software house che sviluppa Rocket League, ha annunciato la fine del supporto a macOS e Linux.

La notizia arriva direttamente dalla pagina del supporto ufficiale  a Rocket League ed è motivata dai problemi riscontrati dal team di sviluppo nell’adattare le nuove tecnologie introdotte nel gioco su macOS e Linux (SteamOS). Per questo motivo verrà rilasciata una patch finale per queste versioni all’inizio di Marzo.

Le versioni di macOS e Linux (SteamOS) non saranno più aggiornate o supportate dopo la patch finale. Saremo comunque in grado di scaricare e installare queste versioni, ma alcune funzionalità non funzioneranno come previsto.

Chi ha acquistato Rocket League per Mac o Linux su Steam, potrà scaricare la versione per Windows. Questa versione funzionerà con tutte le funzionalità su un PC (personal computer) con Windows 7 o versioni successive.

I giocatori su Mac possono provare a eseguire Rocket League su Windows tramite Apple Boot Camp.

Gli utenti Linux possono provare Proton o Wine. Questi strumenti non sono ufficialmente supportati da Psyonix quindi fate riferimento alle pagine ufficiali dei rispettivi programmi.

Dopo la patch finale, le seguenti funzionalità offline dovrebbero funzionare come previsto:

  • Partite locali
  • Riproduzione a schermo diviso
  • Garage / Inventario (i tuoi articoli esistenti non verranno rimossi dal tuo inventario)
  • Statistiche di carriera
  • replay
  • Mappe di Steam Workshop (devono essere scaricate prima della patch finale)
  • Pacchetti di formazione personalizzati (devono essere scaricati prima della patch finale)

Dopo la patch finale, le seguenti funzionalità online non funzioneranno più:

  • Matchmaking online
  • Partite private
  • tornei
  • Rocket Pass
  • Negozio di articoli / Negozio di sport
  • Eventi di gioco
  • Lista di amici
  • Clubs
  • Pannello delle notizie
  • Nuovi pacchetti di formazione personalizzati
  • Nuove mappe di Steam Workshop
  • Classifiche
  • Classifiche della lega

La strada del rimborso

Se hai giocato a Rocket League su macOS o Linux potrete richiedere un rimborso tramite Steam, anche se possedete il gioco da più di 2 settimane o giocate da più di 2 ore. Per maggiori informazioni sulla procedura di rimborso fate riferimento al seguente link.
Source: Rocket League non sarà più supportato su Linux e macOS

Ti potrebbe interessare anche...