Crea sito

TUXEDO InfinityBook Pro 14: che spettacolo lo schermo 3K!

Ieri vi ho parlato dell’Entroware Proteus e oggi voglio dare spazio ad un altro laptop Linux da poco sul mercato. Sto parlando del Tuxedo InfinityBook Pro 14, un portatile da 14” che merita la vostra attenzione. L’InfinityBook ruba l’occhio per uno schermo spettacolare con una risoluzione pari a 2880 × 1800 PX, si tratta dunque di un pannello 3K! Non fraintendetemi, un pannello FHD non è male su un laptop da 14” ma un display di questo tipo è un paio di gradini più su. Non è nemmeno un tipico schermo 3K, ma un IPS LTPS con un rapporto 16:10 a 90 Hz. L’aspect ratio 16:10 sta tornando molto in voga e diverse aziende li stanno riproponendo, comprese Apple e Microsoft.

TUXEDO InfinityBook Pro 14

tuxedo infinitybook pro 14tuxedo infinitybook pro 14

Diamo uno sguardo complessivo alle specifiche di questo laptop. Innanzitutto lo schermo di default non è 3K ma “solo” 2K, con una risoluzione pari a 1920×1200 PX e una frequenza d’aggiornamento a 60 Hz. Il pannello 3K, però, costa solo 50€ in più e direi che ne vale assolutamente la pena! Nonostante sia un laptop da 14 pollici, l’InfinityBook è decisamente sottile (1,5 cm) e leggero (1 kg). È alloggiato in un telaio in magnesio grigio scuro che offre protezione e finiture di alta qualità.

tuxedo infinitybook pro 14tuxedo infinitybook pro 14

Sotto il cofano troviamo i processori Intel Tiger Lake di 11a generazione, con gli acquirenti in grado di scegliere tra il processore Intel Core i5-1135G7 e il processore Intel Core i7-1165G7. Quest’ultimo costa 100€ in più. Il comparto grafico è demandato alla GPU integrata Intel Iris Xe. Lato memoria troviamo 8 GB di RAM e un SSD PCIe NVMe da 250 GB entrambi aggiornabili rispettivamente fino a un massimo di 64 GB di RAM e 2 TB di storage. L’InfinityBook Pro 14 ha anche uno slot di espansione per un secondo dispositivo di archiviazione M.2, che gli conferisce una capacità complessiva di 4 TB. Mi ripeto per l’ennesima volta: avere almeno 16GB di RAM e 500GB di hard disk mi sembra essenziale e sinceramente non capisco perché i produttori si ostinino a vendere queste configurazioni 8/256GB. L’upgrade a 16/500 GB costa 85€ in più.

Buona la connettività e la dotazione di porte:

  • Intel AX200 Wi-Fi 6
  • Bluetooth 5.1
  • 1 x Thunderbolt 4
  • 1 x USB 3.2 Gen 2 Type-C
  • 2 x USB 3.2 Gen 1 Type-A
  • 1 x HDMI 2.0
  • 1 x 3.5mm headset jack
  • 1 x SD card reader

La batteria è da 53 Wh e il notebook può essere caricato sia con un adattatore USB-C che tramite un jack di ricarica CC. Per quanto riguarda il sistema operativo potete scegliere tra TUXEDO_OS 20.04 LTS, che è la scelta raccomandata dall’azienda, e Ubuntu 20.04 LTS. Volendo è possibile richiedere il sistema criptato, senza costi aggiuntivi.

Prezzo alto…

Come avrete capito si tratta di un prodotto premium. Quanto costa? Il modello base con display 2K, 8 GB di RAM, SSD da 250 GB e un processore Intel i5 parte da 1249€. Decisamente tanti soldi. Paradossalmente il prezzo appare più in linea con le specifiche se si monta il pannello 3K, un processore Intel i7, 16 GB di RAM e un SSD da 500 GB. Con questa lineup è necessario sborsare 1479€. Non è certamente economico, ma in linea con alcuni laptop Windows e macOS con specifiche simili. La garanzia è di due anni e le prime spedizioni partiranno il 31 maggio 2021.

Per ulteriori dettagli vi rimando al sito web ufficiale di TUXEDO.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo TUXEDO InfinityBook Pro 14: che spettacolo lo schermo 3K! sembra essere il primo su Linux Freedom.


Source: TUXEDO InfinityBook Pro 14: che spettacolo lo schermo 3K!

Ti potrebbe interessare anche...