Crea sito

Viterbo dice addio a Microsoft Office. Photoshop ecc e sceglie il software libero

La provincia di Viterbo ha annunciato di voler rimuovere Microsoft Office e altro software proprietario dai pc dell'ente per puntare sul software libero.

Provincia di Viterbo e il software libero
Negli ultimi anni progetti open source come ad esempio il browser Firefox, l'editor d'immagini GIMP, la suite per l'ufficio LibreOffice ecc sono diventati sempre più completi ed affidabili a tal punto da diventare una valida alternativa "a costo zero" di molti software proprietari a pagamento. A puntare proprio sul software libero troviamo molte aziende e pubbliche amministrazioni come ad esempio la Provincia di Viterbo che ha recentemente annunciato di voler abbandonare programmi proprietari a pagamento come Microsoft Office per puntare sul software libero. Tutto questo porterà un notevole risparmio economico di soldi pubblici, garantendo software stabili e affidabili.

Continua a leggere…
Source: Lffl.org

Ti potrebbe interessare anche...