Microsoft Edge passerà a Chromium

Microsoft ha confermato, tramite un post sul blog di Windows, che il team di sviluppo di Edge sta lavorando al passaggio a Chromium.

Negli ultimi anni Microsoft ha aumentato la sua partecipazione alla comunità open source diventando uno dei principali sostenitori di progetto open source. La decisione di adottare il progetto open source Chromium per lo sviluppo di Microsoft Edge è stata presa, ufficialmente, per creare una migliore compatibilità del browser per gli utenti Windows e una minore frammentazione del web per tutti gli sviluppatori web.

La migrazione di Edge a Chromium avverrà nel giro di circa un anno. La piattaforma Web Microsoft Edge verrà allineata con gli standard Web e con altri browser basati su Chromium. Questo garantirà una migliore compatibilità per tutti e creerà una matrice di test più semplice per gli sviluppatori web.

Microsoft Edge verrà rilasciato e aggiornato per tutte le versioni supportate di Windows con cadenza più frequente. L’auspicio di Microsoft è di portare Microsoft Edge su altre piattaforme come macOS.

Da parte di Microsoft c’è l’impegno di contribuire alla piattaforma web per rendere i browser basati su Chromium migliori su piattaforma Windows. Oltre a questo Microsoft contribuirà al codice open source di Chromium includendo nuove tecnologie vantaggiose per tutti.

Gli sviluppatori che intendono contribuire al codice possono iscriversi alla community e provare le build di anteprima non appena disponibili. Se tutto va bene la prima build sarà disponibile ad inizio 2019.
Source: Microsoft Edge passerà a Chromium

Ti potrebbe interessare anche...