Ufficiale Wine 7.0: display multipli, joystick, WoW64 e tanto altro!

Da qualche giorno è stato rilasciato Wine 7.0, il cui ciclo di sviluppo è stato del tutto analogo al precedente, anch’esso durato circa un anno. Mi sono preso un po’ di tempo per provarlo e ora vi racconto tutte le novità introdotte dagli sviluppatori!

Come sapete, Wine è un compatibility layer scritto in C che permette il funzionamento dei programmi sviluppati per Microsoft Windows su distribuzioni  GNU/Linux (ma anche BSD, Anroid e macOS). Viene usato anche da Proton, il layer sviluppato da Valve per Steam Play.

Wine 7.0

Wine è un software molto utile anche se non siamo videogiocatori. Garantisce l’accesso a un parco software enorme senza necessità di virtualizzazione. Potete eseguire molti IDE nativi Windows e compilare software in formato .exe direttamente su Linux.

Non saprei cosa farmene

Facciamo un esempio pratico. Potete avere una versione Windows di Firefox pronta per l’esecuzione su Linux. Per quelle occasioni in cui un browser web rileva il sistema operativo e rovina l’UX costringendovi a non vedere il contenuto che volete effettivamente vedere.

Wine non simula la logica interna di Windows come una macchina virtuale ma traduce le chiamate API di Windows in chiamate POSIX on-the-fly, consentendo un livello di performance molto buono.

This is what’s new

Wine 7.0 si presenta con oltre 9’000 modifiche che introducono migliorie e nuove funzionalità. Ad esempio, la maggior parte dei moduli è stata convertita nel formato PE (Portable Executable), con l’obiettivo di convertirli tutti a breve. Introdotta una miglior gestione dei temi, per un look-how decisamente più moderno anche grazie al nuovo tema in bundle nelle varianti Blue e Classic Blue. Migliorano anche lo stack HID e il supporto per i joystick. Wine 7.0 gestisce correttamente i display multipli.

Inoltre abbiamo:

  • Miglior supporto per HiDPI
  • Il driver Vulkan è stato aggiornato alla versione 1.2.201
  • Arriva il supporto per le seguenti schede grafiche: AMD Radeon RX 5500M, AMD Radeon RX 6800/6800 XT/6900 XT, AMD Van Gogh, Intel UHD Graphics 630, NVIDIA GT 1030
  • Supporto per l’architettura WoW64 (Windows-on-Windows)
  • Aggiornato il supporto per OpenCL
  • Supporto per VKD3D 1.2
  • Migliora la compatibilità con l’architettura Apple Silicon (CPU M1), inclusa l’esecuzione di binari x86-64 via Rosetta 2
  • Miglioramenti del driver plug and play
  • Supporto per Unicode 14

Le novità sopra riportate sono solo la punta dell’iceberg, una mia personalissima scrematura. Per maggiori informazioni e dettagli vi rimando alle note di rilascio di Wine 7.0. L’installazione di Wine è molto semplice, trovate una guida ad hoc qui. Al termine non troverete l’icona nel launcher, dovete cercarla in /opt/wine-stable.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Ufficiale Wine 7.0: display multipli, joystick, WoW64 e tanto altro! sembra essere il primo su Linux Freedom.

Source: Ufficiale Wine 7.0: display multipli, joystick, WoW64 e tanto altro!

Ti potrebbe interessare anche...